Fiocchetto in trancio sottovuoto

18,00

Descrizione

Il Fiocchetto è considerato il fratello minore del culatello, ed è la sezione più piccola e muscolosa della parte posteriore della coscia suina. Come anticipato, si tratta della stessa porzione del più famoso Culatello,

Il procedimento di lavorazione del fiocchetto è identico a quello del culatello: a seguito della disossatura, il pezzo di carne viene legato in modo molto stretto per far aderire perfettamente la carne, procedendo poi alla rifilatura del pezzo per donare al fiocchetto la forma voluta.

Terminata la prima fase di legatura, si procede alla fase di salatura: il fiocchetto viene posto in celle climatizzare e la carne viene cosparsa e massaggiata con una miscela di sale e pepe, operazione ripetuta dopo alcuni giorni (in questo caso solo con il sale).Dopo la salatura si procede a inserire la carne dentro alla vescica di suino opportunamente lavata con acqua e aceto, quindi viene legato con estrema cura e lasciato sgocciolare per alcuni giorni.

La stagionatura si divide in due fasi: una prima di asciugatura e una seconda di stagionatura vera e propria. A differenza del culatello, data la minor dimensione del pezzo di carne, il fiocchetto richiede un tempo di stagionatura inferiore che mediamente è di cinque/ sei mesi.

Presenta un sapore dolce e delicato.

peso: circa 1 kg

stagionatura: 5/6 mesi

senza glutine

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *